domenica 7 luglio 2013

Italian Sounding: contrasto alle contraffazioni per le tipicità agroalimentari di qualità

La  Valle telesina, per chi non la conoscesse, è una dei macrosistemi sanniti. Si trova alle pendici del Monte Taburno e del Matese.
La cittadina con una maggiore concentrazione demografica é Telese Terme Famosa per le terme di acqua solfurea.


L'area è baricentrica rispetto le città di  Benevento e Caserta, ma è molto ben collegata con l'area metropolita di Napoli.
L'area ha notevoli potenzialità, oltre al sistema termale è molto forte il sistema relativo all'enogastronomia.
L'area infatti produce molteplici vini di qualità e molto gettonati  da enologi sia nazionali che internazionali.
Fondamentale quindi cercare di tutelare le produzioni locali.
Infatti come risultato dalle indagini poste in essere dalle forze dell'ordine si evidenzia come i prodotti italiani sono oggetto di "copia", i prodotti maggiormente oggetto di tali copie sono i vini, l'olio etc.
La tutela di suddetti prodotti è necessario per due principali motivi:
1. per creare danno alle imprese ( piccole e grandi)
2. i prodotti tipici sono uno strumento per creare mercato turistico
Infatti i dati evidenziano come il   turismo enogastronomico oggi valga   5 miliardi di fatturato stimato,ed è considerato l'unico segmento in costante e continua crescita nel panorama della vacanza Made in Italy.
Un altro elemento importante è quello che vede una modifica da parte dei turisti che frequentano l'Italia, nell'acquisto dei souvenir e gadget.


Alcuni studi evidenziano, infatti, come per il 57% degli italiani in vacanza, il cibo è il souvenir preferito da portare a casa in ricordo del proprio viaggio , tanto che 8,3 milioni italiani acquistano cibo come ricordo 
Mentre   45% degli stranieri compra cibo e vino durante la vacanza.
Tutelare l'italianità e il Made in Italy consentirà quindi di rivitalizzare l'economia di piccole aree a vocazione rurale