martedì 4 giugno 2013

Giornata Mondiale dell'ambiente


Il 5 giugno è stata proclamata la giornale dell'ambiente, infatti nel 1972 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite decise che fosse necessario per poter anche sensibilizzare le coscienze dei popoli dedicare una giornata alla tutela dell'ambiente. Ogni anno viene prescelto un tema comune, per il 2013 è stato deciso che la giornata sarà dedicata alla relazione fra sfruttamento delle risorse e accesso al cibo. Lo slogan è infatti
“Think.Eat.Save - Pensa prima di mangiare e contribuisci a salvare la natura!” .



E' in considerazione di questo tema che mi piace sempre utilizzare la Parole di Patel che con poche righe sintetizza le azioni da compire:
“Per cambiare noi stessi dobbiamo cambiare il mondo.Per cambiare il nostro mondo dobbiamo
cambiare noi stessi.Entrambe le cose sono necessarie. Entrambe sono difficili. Alcune linee guida,
partendo dal livello individuale:
1. Trasformare i nostri gusti
2. Mangiare locale e stagionale
3. Mangiare agroecologico
4. Sostenere le imprese locali”
Raj Patel 
I padroni del cibo

Troppo spesso ci scordiamo o facciamo finta di non ricordare che un terzo della popolazione mondiale muore di fame e invece al contrario un terzo di cibo  viene gettato in pattumiera, perchè non si è in grado di fare la spesa o   ci si fa coinvolgere dalle  promozioni.
E' un tema che non ho ancora affrontato ma che sarà mia cura farlo nei prossimi giorni, quello di alcuni format televisivi (americani)  che invogliano a fare acquisti a volta assurdi peoichè grazie all'uso di coupon si possono avere  prodotti a prezzo   irrisorio o gratuiti.  Senza nessun tipo di raziocinio ma solo perchè catapultati in situazioni distorte. Senza considerare le scadenze, i valori nutrizionali , il modo corretto di conservarli