mercoledì 3 dicembre 2014

Il turismo termale italiano in cifre: ecco perché può ancora crescere (seconda parte) su formazioneturismo.it


Dopo un primo ragionamento che ha permesso di conoscere l’evoluzione e le varie sfaccettature che caratterizzano il turismo termale in Italia, in questo pezzo si analizza più a fondo il settore per comprendere se abbia o meno reali prospettive di crescita. Facendo leva sui dati di Federterme, Istat e Isnart, traccia una fotografia nitida del comparto. Ma soprattutto suggerisce le possibili vie per trasformare in autentica risorsa un patrimonio finora sfruttato al minimo delle sue oggettive potenzialità
per leggere l'articolo clicca qui