mercoledì 6 novembre 2013

Ciack tutti al cinema Sometihing good, un film da vivere

Barbareschi  è sempre stato famoso per essere un uomo contro corrente, o lo si ama o odia.
Ma a prescindere dal suo carattere da artista, è un genio. Anche questa volta, ha centrato in pieno il bersaglio. Something good, sarà appena uscirà un film molto discusso, tratta temi molto scottanti, soldi potere, crisi di valori tutto legato ad un filo conduttore oggi molto in "voga" il cibo.
Non si parla di cuochi  ma di come la criminalità organizzata internazionale abbia da tempo abbandonato i canali tradizionali quali droga, prostitzione, armi per passare allo spaccio di cibo insalubre.
Il film prende spunto da un bel noir di qualche anno fa, che è passato al tempo in sordina.
Un libro come il film parla  di temi terribili con molta sagacia, e realismosenza però scadere nell'ovvio.
Quindi tutti al cinema